martedì 5 ottobre 2010

L'illusione del dialogo religioso

Stamattina - sull'onda di certi recenti episodi - sento molto parlare di dialogo tra le religioni. A volte ho la sensazione che sia una gran cazzata. Religione significa una visione totalizzante dell'immanente e del trascendente. E come possono dialogare visioni totalizzanti? (questo è sicuramente un pensiero rozzo, ma mi sono svegliato da poco)

1 commento:

  1. cinicamente puntuale.
    sento la necessità di salutarti. stef

    RispondiElimina